Ultima modifica: 20 agosto 2016

IPSIA sul territorio e… oltre

“Ema” con Vincenzo Deluci presentato alla Mostra dell’Artigianato

Nel Palazzo dei congressi in programma anche l’incontro con Rita Ortenzia De Vito e due laboratori artigianali gratuiti

 

fasano giornale

Mostra dell’Artigianato

 

 

 

 

 

 

 

 

SELVA DI FASANO-  Sabato 20 agosto alle ore 19.30 nel Palazzo dei congressi, a Selva di Fasano, si terrà l’incontro pubblico su “Esperienze di studio e lavoro nell’anno scolastico 2015-2016” con Rita Ortenzia DE VITO, Dirigente dell’istituto professionale per l’industria e l’artigianato “G. Ferraris” di Brindisi e Fasano; all’appuntamento seguirà alle ore 21 l’incontro col jazzista Vincenzo Deluci, presidente di “AccordiAbili”, che presenterà il risultato del progetto “Ema” (Electric music acustic) messo a punto proprio dal sodalizio da lui presieduto con la collaborazione del trombettista jazz Giuliano Di Cesare: il progetto, all’avanguardia, ha riguardato proprio l’istituto scolastico “G. Ferraris” e sedici studenti scelti tra le prime e seconde classi che hanno seguito un laboratorio con lo stesso Di Cesare che ha unito la teoria musicale all’elettronica ed alla meccanica. Infatti, i ragazzi, alla fine dell’articolato percorso laboratoriale, hanno progettato e realizzato strumenti musicali con materiali di riciclo e dai “rumori” (dei lavori o degli stessi materiali utilizzati) sono nati suoni, composizioni musicali vere e proprie.

Le iniziative di sabato 20 agosto rientrano nell’ambito della “Mostra dell’Artigianato Fasanese”, visitabile nello stesso Palazzo dei congressi fino a domenica 28 agosto dal lunedì al venerdì dalle ore 18 alle 23 e al sabato e nei festivi dalle 10.30 alle ore 13 e dalle 18 alle 24. In esposizione manufatti in vetro, legno, marmo, pietra, creazioni sartoriali, filet, opere pittoriche.